Rebuli

Azienda

Storia

Familiarità e professionalità si incontrano in quest’azienda. Viticoltori da generazioni, spumantisti dagli anni Ottanta, hanno saputo crescere senza allontanarsi dalle proprie origini. Lo stesso rapporto con la natura e i suoi prodotti ha dato loro un bagaglio di conoscenze accresciuto negli anni. Caratteristiche che si intuiscono non appena si varca la porta di quest’azienda.
Semplicità e freschezza sono le sensazioni che si hanno nel bere un bicchiere di buon vino. L’attività vitivinicola ed enologica iniziata con passione da Angelo è stata proseguita con decisione dai tre figli: Mauro enologo e responsabile delle relazioni dell’azienda nel mercato italiano, Paolo attento alle pratiche colturali dei vigneti e Gianni che gestisce la contabilità e i rapporti con i clienti esteri.

Cantina

Circondata dai nostri vigneti, la cantina si armonizza perfettamente con la natura. Di nuova fabbricazione, ci permette di vinificare e spumantizzare tutti i prodotti, garantendone qualità e un’autentica tipicità attraverso l’alta tecnologia che racchiude. È il cuore dell’azienda e come tale pulsa della vita che l’anima.

I vigneti

Ai piedi della Prealpi Trevigiane, dove la collina si tuffa nelle acque del Fiume Piave, una piccola borgata emerge da vigneti ben curati dando origine alla frazione di Saccol di Valdobbiadene. Proprio qui abbiamo le nostre terre, baciate dal vento e dal sole, da cui otteniamo le nostre uve. Ai primi segni autunnali, quando la maturazione è raggiunta, iniziamo la vendemmia. Sono momenti intensi e febbrili, perché in azienda da sempre si vuole raggiungere la “perfezione”. Tradizione, tecnica e sapere trovano la giusta applicazione nel ripetersi della vinificazione del Prosecco di Valdobbiadene. Il rispetto della materia prima e la tempestività dei processi tecnologici porteranno alla nascita di un vino delicato ed elegante.